Torino-Breda: apre la call della residenza artistica

Al via le selezioni per il programma di residenza artistica nei Paesi Bassi

 

Print Club Torino lancia un progetto di doppia residenza artistica in collaborazione con la Blind Walls Gallery di Breda. Un artista emergente proveniente dai Paesi Bassi verrà selezionato per soggiornare a Torino e collaborare con il Print Club Torino tra Settembre – Ottobre 2020, mentre un giovane artista italiano verrà scelto per lo scambio di residenza artistica che gli consentirà di lavorare negli spazi della Blind Walls Gallery a Breda a Novembre 2020.

La call è attiva dal 31 luglio al 6 settembre 2020 ed è dedicata alla ricerca del candidato italiano – i cui requisiti devono essere quelli di vivere e lavorare in Piemonte ed avere un’età inferiore ai 35 anni, – per il progetto di residenza a Breda dedicato al tema della costruzione dell’identità all’interno del contesto geografico in cui viviamo. 

Il paesaggio urbano può determinare il modo di pensare e di vivere di una persona che vive in quel contesto? Può influenzare le sue abitudini? A partire da queste domande, l’artista emergente che verrà selezionato per il programma, sarà invitato a produrre una serie di stampe create con diverse tecniche che rappresenteranno il lavoro di ricerca svolto nel periodo di permanenza all’estero e che verranno ospitate in una mostra organizzata alla Blind Walls Gallery Gallery.

I due artisti avranno l’occasione di incontrarsi durante la quinta edizione di Graphic Days® (1-11 Ottobre 2020, Toolbox Coworking, Torino), il festival internazionale dedicato al visual design promosso da Print Club Torino.

Vi invitiamo a scoprire i criteri di selezione e le modalità di svolgimento della residenza d’artista cliccando su questo link Scarica il bando 

Il progetto di residenza è organizzato dalla Blind Walls Gallery e dall’Associazione per la promozione sociale Print Club Torino, con il supporto della Città di Breda, dell’Amministrazione dello Stato di Noord-Brabant e dell Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano. Il progetto è in collaborazione con Graphic Matters Foundation e Graphic Days®️.

Torna alle news
FacebookTwitterInstagramPinterest
Restiamo in contatto