Tracce di Luna | CULTURE CLUB

Print Club Torino presenta Tracce di Luna, di Mauro Bubbico

Inauguriamo così la stagione di CULTURE CLUB, una proposta di eventi dedicati al mondo della stampa, dell’editoria e delle sue contaminazioni e innovazioni. Tutte le novità, gli autori da conoscere e le tendenze nel mondo della cultura visiva.

Mauro Bubbico è membro AGI (Alliance Graphique Internationale), docente di Progettazione Grafica e socio Aiap.

Il suo lavoro si concentra soprattutto sugli ambiti dell’educazione sociale e della sostenibilità ambientale. Il suo legame potentissimo con la terra d’origine, Matera, lo ha portato alla definizione di un linguaggio grafico efficace e contemporaneo adatto a raccontare le peculiarità di questo territorio e dei suoi abitanti e a valorizzarli per favorirne lo sviluppo umano, economico e culturale

Convinto che la cultura grafica sia prima di tutto capacità di costruire grandi narrazioni, Mauro Bubbico ci racconterà della sua ricerca continua, delle esperienze accademiche e in particolare ci presenterà il suo ultimo progetto, in cui raccoglie dodici illustrazioni prodotte lungo il corso di un anno, legate a festività e a ricorrenze della cultura contadina in una chiave totalmente inedita.

Tracce di luna non è un calendario, ma dura un anno perché 12 son le pagine. Non si guarda solo di giorno ma, come la luna, è al buio che dà il meglio di sé, fa sognare.

Attraverso la tecnica del Quadrifuox, innovativa modalità di stampa, sarà possibile evocare l’atmosfera di magia e superstizione di riti propiziatori e festività sacre con una resa contemporanea. Un’occasione per scoprire non solo il progetto della Tipografia Antezza, ma anche per conoscere meglio la tecnica nata dalla ricerca di Piergiuseppe Molinar e di IED Torino, e apprezzarne le applicazioni future.

QUANDO

Giovedì 28 febbraio alle ore 18.30

L’evento è a ingresso gratuito previa prenotazione. Per prenotarti invia una mail a hello@printclubtorino.it segnalando nell’oggetto: ENJOY THE CLUB | Tracce di Luna

Torna alle news
FacebookTwitterInstagramPinterest
Restiamo in contatto