Legatura Giapponese

Legature semplici e d’effetto, con cui cucire bifolii o fogli singoli, adatte a realizzare booklet e volumetti piccoli e flessibili in poco tempo e senza bisogno di particolari attrezzature. La cucitura a vista da elemento strutturale si presta a diventare parte integrante del design. Partendo dalle tecniche ed i materiali tradizionali fino ad illustrare le varianti e le applicazioni contemporanee ed innovative di questa tecnica, i partecipanti potranno esplorare la meccanica di questo tipo di legatura, acquisendo gli strumenti e le conoscenze per sviluppare la propria variante e per poter riprodurre la tecnica in seguito in assoluta autonomia.

PROGRAMMA
Nella sessione unica intensiva verranno illustrate le varianti tradizionali e contemporanee della legatura, analizzando quali materiali e modifiche, nella struttura o nello schema di cucitura, sia possibile realizzare. I partecipanti potranno provare a creare il proprio pattern di cucitura e realizzeranno passo passo la propria legatura..

MATERIALI
Tutti i materiali e gli strumenti verranno forniti dal Print Club e dal tutor: blocchi carte per gli interni, materiale per le copertine, aghi, punteruoli, filo di cucitura. Gli iscritti dovranno portare matita, gomma e riga da 30 cm. Per chi lo desidera, del filo colorato spesso di un colore a scelta (es: filo da cucire titolo 30 o inferiore, filato mouliné, cordoncino per bigiotteria, corda di lino, spago sottile, filo di carta pirkka sottile o micro).

ISCRIZIONI
Il workshop sarà attivato con un numero minimo di 5 partecipanti e si terrà con un massimo di 15 persone.

COSTO

Il costo totale è comprensivo di:
5 ore di corso intensivo / carte speciali Favini / materiali

TESSERAMENTO

La partecipazione al workshop dà diritto al tesseramento promozionale a 25€ che permetterà ai partecipanti di accedere al laboratorio.

Per ulteriori informazioni e dettagli scriveteci all’indirizzo mail: workshop@printclubtorino.it

Paola Fagnola

Bottega Fagnola

Paola è restauratrice e legatrice e svolge la sua attività in Bottega Fagnola, laboratorio artigiano di legatoria, cartotecnica e restauro, insieme al padre Luciano.

FacebookTwitterInstagramPinterest
Restiamo in contatto