Graphic Days®.

Graphic Days® è il progetto dedicato al visual design italiano e internazionale che, a partire dalle grandi icone della storia fino ad arrivare ai professionisti contemporanei provenienti dalle realtà più innovative, racconta la comunicazione visiva a 360 gradi e le sue contaminazioni. Ogni anno, Graphic Days® coinvolge gli artisti, i professionisti e gli studi più rilevanti del panorama internazionale in un festival diffuso. 

Vai al sito

Tra i progetti di Print Club Torino, ha assunto negli anni particolare rilevanza il festival dedicato al visual design Graphic Days®

La manifestazione, la cui quinta edizione si terrà nel 2020 a Torino, presenta un ricco programma di mostre, conferenze, workshop e performance in diverse location cittadine, coinvolgendo istituzioni, enti culturali e studi di comunicazione, locali e internazionali per approfondire i temi dell’attualità e dell’innovazione attraverso la lente della progettazione visiva.

L’edizione del 2019 ha contato oltre 90 ospiti di rilievo internazionale nel panorama del visual design che hanno richiamato più di 20.000 visitatori provenienti da diverse regioni italiane.

 

 

Le edizioni degli anni scorsi

 

Graphic Days® vol. 04 – Anno 2019

La quarta edizione del festival ha preso vita negli spazi di Toolbox Coworking per stimolare il confronto sul legame fra visual design ed impegno sociale. Quest’anno, infatti, l’Organizzazione, ha scelto di affrontare il tema dell’integrazione Insieme agli ospiti del festival,  professionisti del settore, artisti, illustratori e designer e alle comunità straniere del territorio realizzeremo progetti che attraverso la comunicazione visiva possano raccontare identità, culture e diversità in una ottica di valorizzazione reciproca. Il risultato è un percorso multiculturale che mostra i diversi livelli di contaminazione tra culture, percezioni, capacità ed abilità.

IN THE CITY

Inoltre la rassegna di avvicinamento al festival In the city ha previsto più di sessanta eventi gratuiti diffusi sul territorio: mostre, performance e molto altro che vi faranno scoprire la città da punti di vista sempre nuovi. In the city  si è svolto dal 6 al 26 settembre.

Alice Piaggio / Andrea Casciu / Andrea Opretti / Astrid Stavro – Pentagram / Cachetejack / Camilla Pintonato / Cecilia Campironi / Classmate Studio / Dalton Maag / Davide Salvemini / Dude / Elisa Macellari / Emanuele Colombo / Eye Magazine / Fabrica / Field / Folch / Gabriele Pino / Giovanni Da Re / Giulia Pastorino / High On Type / Irene Coletto / Irene e Irene / Jacopo Rosati / Kitra /La Fille Bertha / Le Raclet / Marco Brancato / Marco Oggian / Marco Tortoioli Ricci / Margherita Premuroso / Marta Giunipero / Martina Vanda / Momusso / Muttnik / Nico189 / Offshore Studio / Olivier Kugler / Ovidiu Hrin – Synopsis: / République Studio / Sara Ciprandi / Spassky Fischer / Spin Studio /Studio Feixen / Studio Thonik / Studio Yukiko / Territory Studio /Tomo Tomo / Tsto / We Are Out Of Office / Xavier Barrade – Google Creative Lab / Yara Said

 

Graphic Days® vol. 03 – Anno 2018

Pentagram – Sascha LobeStudio DumbarCopenhagen SignsMuchoBaugasmHeretic – Spectral NationOnlabStudio Origoni SteinerMartin BenesEdgar BakType2 – Filip Zagórski / Rene WawrzkiewiczCapitalics – Michał Jarociński / MagozSlanted PublishersInfographics Group – Sven EhmannBibiana BallbèAcapulco StudioECAL – Davide FornariISIA Urbino – Jonathan PieriniHenning Lederer / Stefano MirtiNuphap Aunyanuphap / Auge Design – Davide Mosconi / Caffè DesignMauro BubbicoGiorgio CamuffoPaolo TassinariSlim DogsSaatchi & Saatchi – Riccardo Catagnano / Riccardo Guasco / Massimo NavaFablab 4 Kids / Renato Fontana / BernuliaGiacomo BagnaraGBArt – Barbara GiovinazzoLorenza NatarellaAndrea SerioJacopo Starace / Max PetroneJoey GuidoneIlaria UrbinatiDavide BonazziRoberto GentiliLuigi LeuceMalva – Martina Francone / Giordano PoloniBeatrice Cerocchi / Elisabetta Bianchi / Francesco Del ReResli TaleSergio PonchioneTristano Monaca / Davide Caldarini / David SossellaCurve Studio / Nice&TheFoxFernando Cobelo / Valentina BrosteanNicolò CanovaProject-To / Bekko (Molla, Frute) / Pelo Magazine / Bottega Fagnola / Odio Design / Massimo Polello / Fox Craft / Enrico Rambaldi – INK33 / Archivio Tipografico / ClorophillaTipografia RealiTapirulan / PRINTI / Market Cafe Magazine / PICA / Valentina BilettaInchiostro festival / Laboratorio Zanna Dura

 

Graphic Days® vol. 02 – Anno 2017

Display Collection / Lubalin Center / Lobulo / Studio Spass / Patrick Thomas / Erik Kessels / Olimpia Zagnoli / Ruedi Baur / Grilli Type / Me&EU / Risotto / Accurat / Omar Vulpinari / Massimo Pitis / Marameolab / Francesco Franchi / Chiara Riva / Kerning Conference / Matteo Berton / Chiara Morra / Hikimi / Roberto Bagatti / Street Alps / Stefano Colferai / Italianism / Magculture / Moshpit / F.O / Stamperia Busato / Fernando Cobelo / Massimo Polello / Elisa Talentino / Rita Petruccioli / Resli Tale / Daniela Tieni / Il bisonte / Mara Cozzolino / OfficinaTypo / Archivio Tipografico / Officina 9Punti / Bottega Fagnola / Medulla / Fallani Venezia / Elena Borghi / Jacopo Rosati / Studio Rebigo / Strane Dizioni / Print About Me / LazyDog Press / Bolo Paper / Lökzine / Edizioni del Frisco / Inchiostro Festival / Gomma / Kerinng Conference / Cotonfioc / Ratatà

 

Graphic Days® vol. 01 – Anno 2016

Fabrica / Studio MUT / Lo Siento Studio / Trapped in Suburbia / The Royal Studio / Studio FM Milano / FF3300 / FabLab Torino / Silvia Sfligiotti / Leonardo Sonnoli / Cinzia Ferrara / Giorgio  Camuffo/ Latte Creative / Armando Milani / LeftLoft / Associazione Massimo Dolcini / Associazione Illustri / Illustratore Italiano / Riccardo Guasco / Fernando Cobelo / Ale Giorgini / Inchiostro Festival / Leo Guerra / Mario Piazza / Framed FK / Risomania / Associazione PLUG / FN Federico Novaro / Ufocinque / Stamperia Busato / Quaderni di Carattere / Print AboutMe / OfficinaTypo / Museo Carta Mele / Massimo Polello / Libri Finti Clandestini / Lahar Magazine / Bottega Fagnola / Werther / Guerrilla Spam / Archivio Tipografico / Friends Make Books / Inuit /Tuta / 108 / Elisa Seitzinger / Andrea Serio / Gaia Bernasconi / Luca Morganti

Graphic Days Torino è organizzato da un team di professionisti della comunicazione, dell’architettura, dell’innovazione digitale e delle arti visive che hanno condiviso le loro competenze e le loro differenti sensibilità per realizzare un progetto culturale ampio e diversificato: Print Club Torino, Plug, Try Again Lab, Quattrolinee, MG2 Architetture.

Con rif. alla Legge 4/8/2017 n. 124, art. 1, comma 125 e seguenti, si ringraziano i seguenti partner pubblici per il contributo concesso al progetto.
– Regione Piemonte (Euro 10.500 con det. dirigenziale n. 620/A2003A del 27/11/2017)
– Camera di Commercio di Torino (Euro 12.000 con provv. n. 81 del 15/04/2019)
– Regione Piemonte (Euro 17.500 con det. dirigenziale n. 568/A2003A del 10/10/2019)

FacebookInstagramLinkedin
Restiamo in contatto